LecceLecce Lun - Ven 10:00-18:00 0832 210225
info@cuoreamico.it

La solidarietà a portata di click: ecco il nuovo sito cuoreamico.it

CUOREAMICO-online

La solidarietà corre veloce sul nuovo sito web di CuoreAmico onlus. www.cuoreamico.it e si entra nel mondo dai colori inconfondibili, quelli del cuore simbolo da 20 anni di trasparenza e concretezza. L’associazione salentina dal 2001 è il braccio operativo dell’emittente TeleRama per il sociale, è impegnata nella raccolta di fondi da destinare ai bambini del territorio affetti da gravi patologie o aventi particolari necessità, l’anello più debole della società. CuoreAmico interviene quando le famiglie non sono nelle condizioni di affrontare autonomamente il macigno economico che accompagna le patologie dei piccoli di casa.

Inoltre, per far fronte all’emergenza Covid, negli ultimi mesi l’associazione è scesa in campo e ha voluto sostenere il Salento offrendo un aiuto concreto e quotidiano alle famiglie che la crisi ha messo in ginocchio, raccogliendo e consegnando generi alimentari e beni di prima necessità.

La nuova piattaforma di CuoreAmico è stata realizzata con grande cura da Palcom Comunicazione: è intuitiva e completamente rinnovata nell’aspetto grafico, è responsive, quindi consultabile da qualsiasi device. Un importante strumento di comunicazione per veicolare sul web tutte le attività e informare gli utenti sulle ultime iniziative di carattere sociale promosse dalla onlus. Cliccando su „Associazione“, scoprirete la storia della onlus;su „Edizioni“ c’è una carrellata delle emozioni di questi 20 anni meravigliosi: i volti, gli abbracci, i salvadanai, la consegna delle auto speciali, adatte al trasporto comodo e sicuro die bambini in sedia a rotelle, le maratone televisive che chiudono idealmente, ogni anno, la raccolta;nella sezione ‘News’, sono condivise le testimonianze di tutte le ultime attività della onlus.

CUOREAMICO-ON-LINE-FB

Il sito spiega in modo chiarissimo quanto sia semplice supportare CuoreAmico, anche attraverso nuove modalità di donazione. Nella sezione dedicata alle donazioni, appunto, si consultano agevolmente tutte le strade possibili. Da oggi è quindi possibile contribuire in maniera semplice e velocissima, anche via PayPal e carte di credito, oltre al consueto bonifico bancario sul C/C 800 della Banca Popolare Pugliese.

Consulenza legale sulla disabilità

Una pagina è interamente dedicata al nuovo servizio di consulenza legale on line. A curare il progetto per CuoreAmico, l’avvocato Nadia Delle Side, professionista specializzata in diritto previdenziale ed assistenziale e tutela delle persone disabili, oltre che redattrice del portale Diversabili.it. Il servizio a disposizione della collettività consiste in un indirizzamento e prima consulenza gratuita per tutti coloro che necessitano di un parere legale specializzato nel settore.

Il progetto solidale è nato nel 2001 da un’idea dell’editore Paolo Pagliaro, che è impegnato da sempre in prima linea insieme alla squadra di volontari, per intervenire laddove ce ne sia bisogno. Mission da oltre 20 anni di Cuore Amico è sensibilizzare ed attirare l’attenzione sui piccoli e grandi problemi sociali e non lasciare nessuno da solo, nessuno indietro, con la garanzia che ogni centesimo donato vada a finire dritto nelle case di chi ne ha bisogno. Si è costantemente in campo con raccolte fondi e iniziative in giro per il Salento, si incontrano le famiglie e accolgono le richieste di sostegno, che vengono poi presentate al comitato scientifico che le analizza e seleziona, caso per caso.

Le somme raccolte dalle donazioni sono impiegate per l’acquisto delle autovetture attrezzate, la realizzazione di strutture tese al superamento delle barriere architettoniche e le spese cliniche non sostenute dal Servizio Sanitario Nazionale, siano esse degenze, interventi, spese di viaggio o terapie. Grandi i risultati raggiunti finora, grazie alla generosità dei salentini. CuoreAmico fa parte della storia di questa terra, è il suo nucleo più dolce, ed è sempre al passo con i tempi. Ecco perché ora è anche più interattivo: e la solidarietà del Salento per il Salento è a portata di click.

 

 

 

Lascia un commento